lunedì 8 giugno 2009

ELEZIONE DIRETTA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DEL 6 E 7 GIUGNO 2009 - COMUNE DI LENOLA - LT (Collegio di Itri)

CANDIDATI ALLA CARICA DI PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E LISTE DI APPOGGIO
(sono riportati solo i cognomi dei candidati locali a consigliere provinciale):



GUIDI DOMENICO (TOT. GEN. VOTI 44)
1-Provincia Futura, voti 20
2-Partito Socialista P.S.E., voti 5
3-Rifondaz.-Comunisti Italiani, voti 16



CUSANI ARMANDO (TOT. GEN. VOTI 1.773)
1-Il Popolo della libertà (Guglietta), voti 698
2-Italia Condivisa, voti 3
3-Lista per Cusani, voti 40
4-Riformismo e Liberta-Mov. per le Aut., voti 2
5-Udeur Popolari, voti 3
6-Unione di Centro (Tatarelli), voti 993
7-Popolari iberali, voti 2
8-Azione Sociale, voti 4



CIANO ANTONIO (TOT. GEN. VOTI 4)
1-Partito del Sud - Alleanza Meridionale, voti 4




AMICI MARIA TERESA DETTA SESA (TOT. GEN. VOTI 613)
1-Di Pietro Italia dei Valori, voti 20
2-Partito Democratico, voti 73
3-Provincia Solidale (Mastromanno), voti 365
4-Sinistra Unita (Pietrosanto), voti 145



RUGGERO MANTOVANI (TOT. GEN. VOTI 2)
1-Partito di Alt.va Comunista-Progetto Comunista, voti 2



ANDREA DE MARCHIS (TOT. GEN. VOTI 1)
1-Lista Comunista per il Blocco Popolare, voti 1



LUCA ROMAGNOLI (TOT. GEN. VOTI 12)
1-Destra Sociale Fiamma Tricolore, voti 12



RUTILIO SERMONTI (TOT. GEN. VOTI 16)
1-Forza Nuova, voti 16




ALBERTO PANZARINI (TOT. GEN. VOTI 3)
1-Lega Lazio Latina, voti 3




UMBERTO MACCI (TOT. GEN. VOTI 196)
1-La Destra, voti 30
2-Nuovo PSI, voti 3
3-Lista Macci, voti 12
4-Nuova Area (Nardoni), voti 146

7 commenti:

day after ha detto...

COLLEGIO ITRI SPERLONGA LENOLA CAMPODIMELE

GUGLIETTA PASQUALINO 1.679
TATARELLI GIUSEPPE 1.557
MASTROMANNO MARIA 448
NARDONI ERIK 190
PIETROSANTO FIORENTINO 190

Fomte: http://elezioni2009.interno.it/amministrative/amm090607/P04014.htm

Lenola ha detto...

Da oggi riporterò un po' di notizie,farò delle domande e analizzerò delle questioni sperando di dar vita a delle discussioni.
Sono nato e cresciuto a Lenola e preferisco farmi presentarmi come LENOLA NOSTRA perchè sento che Lenola è sempre meno NOSTRA.

PRIMA QUESTIONE:
Un applauso veramente a voi candidati alle elezioni provinciali (non tutti per fortuna) che hanno imbrattato di manifesti elettorali ogni angolo del paese. CHI PULIRA' TUTTO CIO'? GLI ADDETTI COMUNALI CON I NOSTRI SOLDI? Complimenti ancora,se ci tenete al vostro paese ora vi munite di sacconi dell'immondizia ed andate a pulire lo schifo che VOI avete fatto!Non penso che lo farete mai...

IO NON CI STO!

giustappunto ha detto...

Qualcuno potrebbe farci sapere in che graduatoria si sono posizionati nelle rispettive liste i candidati locali ?
Vorrei poi ragguagli sulla voce che girava stamattina in piazza. E' vero che Tatarelli potrebbe entrare in consiglio provinciale ?
Grazie.

eva t. ha detto...

Dai risultati elettorali che ho letto si evince che la Sinistra a Lenola ne esce con le ossa rotte. Dove sono tutti quei voti giovanili che tanti della Sinistra vantavano di possedere?
Circa il 70% dell'elettorato di Lenola ha votato liste e candidati di centrodestra. Non è bastata la Mastromanno con le sue lettere e i suoi discorsi altisonanti e altisocializzanti.......
Le è rimasta appiccicata ormai l'etichetta di persona di Andrea e Giancarlo, personaggi politici locali che ancora non si sono stancati di perdere.
Contenti loro!

write26 ha detto...

Cara/o evat, poi quando avrai tempo ci spiegherai se stiamo parlando con un maschietto o con una signora, la sinistra a Lenola ha fatto quadrato intorno ad Attilio e i voti dei giovani lo hanno premiato, consacrandogli esattamente il doppio dei voti del suo partito di riferimento.


Hai ragione il 70% dei Lenolesi hanno appoggiato Cusani ma anche la giunta comunale di Fondi, quella per la quale il prefetto di Latina e il Ministro Maroni hanno chiesto lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche, che dire evat? Dobbiamo esultare?


Mariarita l’ho ascoltata, ha fatto ragionamenti concreti, niente di altisonante e niente di altisocializzante, anche perché non so cosa significa altisocializzante,, i suoi consensi non potevano andare oltre quelli del partito con il quale si è candidata e questo è avvenuto.


Tu l’hai etichettata, forse a ragione, persona di Andrea e Giancarlo e nel caso in cui così fosse cosa ci sarebbe di male?


A Lenola ha vinto Cusani, ma ha vinto anche Luigi Parisella Sindaco di Fondi, tu sei contento, ha vinto la squadra per la quale “TIFI” ed io sono contento per te, solo perché ho imparato a conoscerti e mi sei simpatico, ma a parte il tifo, il risultato calcistico, ai cittadini lenolesi, a Lenola come paese cosa gli viene in tasca?


Perché vedi cara/o evat, quanto Lenola ha ricevuto dalla provincia, sia in termini economici sia in termini culturali e di sviluppo è pochino e non perché Peppino si è impegnato poco, ma per il fatto che le attenzioni prioritarie della giunta della provincia di Latina non contemplano le esigenze dei comuni tutti, fossero questi Lenola, Piverno o Monte San Biagio, a te questo sfugge vero?

Ciao Buonanotte write26

il ritorno di bearzot ha detto...

Se prima delle elezioni provinciali della scorsa settimana mi avessero detto che Bearzot avrebbe preso meno di 300 voti rispetto a peppino non ci avrei mai creduto.
Ero convinto che dopo 5 anni di assessorato in provincia il tatarelli avrebbe tranquillamente superato i 2000 voti,ma questo non è successo.
I motivi sono molti ma se si fa il confronto con la volta scorsa si capisce che i 400 voti che mancano sono esattamente,voto più voto meno, i 400 che non sono usciti a Lenola.Sono ormai ben 3 campagne elettorali che peppino è sempre fra i primi non eletti ma questa non è certo colpa sua, ritengo però che il centro-destra lenolese abbia bisogno di gente nuova.
La prossima tornata elettorale non si potrà candidare l'attuale sindaco de filippis quindi è assolutamente necessario che udc e pdl si mettano attorno ad un tavolo e discutano insieme sul futuro di lenola,accordi con la sinistra a lenola non si possono più fare.
io sono per un candidato sindaco vicino a noi ma non proprio un militante attivo, per le prossime provinciali dovremmo portare un unico candidato che per me può essere anche tatarelli, in modo da farlo uscire come consigliere.
firmato : uno del pdl

write26 ha detto...

scusate il fuori tema

Caro Giustappunto, con riferimento ai tuoi commento pre elettorale nei quali lamentavi, sul blog della Maggioranza (3 Giugno) la poca attenzione della sinistra radicale allo scempio avvenuta l’11 di giugno 1989 a piazza Tiananmen:


(parole tue)

di fronte alle angherie comuniste non sapete fare altro che prendere a male parole chi ne parla.
E per favore non citate quei capi comunisti che hanno sempre giustificato gli interventi armati solo perché provenivano da regimi comunisti

corre l’obbligo informarti che oggi che ne ricorre l’anniversario, ad elezioni avvenute, e quindi priva di quello spirito propagandistico che purtroppo troppo spesso ti caratterizza, l’unica testata giornalistica che ha dedicato un articolo in prima pagina alla strage è Il Manifesto.

http://www.ilmanifesto.it/archivi/dossier-tiananmen/

Ciao write26