domenica 26 agosto 2007

"ESTATE LENOLESE 2007 " Esempio di efficienza e sana partecipazione

Parlando delle numerose manifestazioni che si sono tenute nel corso dell'estate che sta giungendo al termine, il bilancio che presentiamo è senz'altro positivo. COINVOLGIMENTO, QUALITA', QUANTITA' E SODDISFACIMENTO DI TUTTI I GUSTI sono state le caratteristiche di un programma che ha richiamato l'interesse di una moltitudine di persone alle iniziative proposte.
La macchina organizzativa è partita come sempre sul finire dell'inverno quando gli assessorati competenti hanno iniziato a contattare i gruppi; successivamente hanno chiamato a collaborare le associazioni presenti nel territorio allo scopo di offrire nuovamente, alla popolazione e ai turisti, delle serate all'insegna della cultura, dello spettacolo e dello sport.
Agire per il bene del paese comprendendo l'importanza "di esserci": è stato questo lo slogan del Comune che ha sempre garantito a tutte le associazioni coinvolte il proprio apporto logistico. L'incoraggiamento amministrativo, concretizzatosi anche questa volta mettendo a disposizione mezzi, uomini, strutture, passione e impegno personale, è stato fondamentale per la riuscita dell'Estate Lenolese 2007.
La qualità delle iniziative è stata suffragata da una sempre numerosa partecipazione di concittadini e non, che hanno riempito l'anfiteatro ma anche altri luoghi del paese (in alcune occasioni sono state raggiunte le mille presenze).
Nel programma c'è stato di tutto, a conferma della volontà di andare incontro il più possibile ai vari desideri popolari con una notevole attenzione anche a tutte le fasce di età. L'impegno maggiore, si può senz'altro affermare, è stato proprio questo, in risposta a quanti giustamente pretendevano un'estate variegata a livello di spettacoli senza comprometterne la qualità.
A tutti coloro che hanno collaborato, giungano i nostri ringraziamenti più sinceri.

54 commenti:

62 enne ha detto...

Io e mia moglie abbiamo assistito a molti spettacoli serali notando che si è riusciti a muovere una grande quantità di gente di tutti gli strati sociali e di tutte le età.
Non possiamo che complimentarci per questa capacità di coinvolgere le masse con iniziative che hanno fatto trascorrere belle serate alla popolazione e ai turisti.

Anonimo ha detto...

Fate qualcosa anche per il prossimo inverno?

estimatore ha detto...

io comunque propongo un premio per taccetti e fasolo

Associazione Musicale "V.Bellini" ha detto...

SI COMUNICA CHE IL CONCERTO
DEL COMPLESSO BANDISTICO “GIOVANNI MOLINARO” DI LENOLA ,CHE SI DOVEVA TENERE IL 02 SETTEMBRE 2007, PER MOTIVI TECNICI E’ STATO SPOSTATO A
SABATO 8 SETTEMBRE 2007 ALLE ORE 21,00 PRESSO L’ANFITEATRO

Anonimo ha detto...

"Esserci" per il bene del paese. E' questo che dovrebbero capire tutti.

Anonimo ha detto...

Nell'estate Lenolese sono anche comprese le schifezze che succedono sulla gelateria "LA VILLETTA" da parte dei gestori e non alla presenza complicitaria di assessori e consiglieri comunali i quali si fregiano di aver organizzato una interessante Estate Lenolese. ... Ci sono veramente tutti Mancano solo i CC i quali stanno lontani per paura di dover intervenire ?

slip ha detto...

Di preciso, quali sarebbero le schifezze?

Marcolino ha detto...

Quali sarebbero queste schifezze? Gente ignorante che minaccia e quando un gestore va a chiedergli scusa ( anche se non dovrebbe ) e gli offre da bere, butta il bicchiere per terra, continua a provocare e solo perchè parla dialetto pensa di far paura alla gente? Bello mio, gestore o non gestore, c'è un limite a tutto.
La schifezza è che c'è gente come te che parla ma nemmeno si firma.

Un cliente della Villetta ha detto...

Mi fai ridere anonimo!!! che paese di falsi moralisti. Lenola, l'unico paese in cui durante una festa ci scappa la rissa. Ma dove pensi di vivere anonimo? Oppure non sei andato mai oltre Vallebernardo? Riteniamoci fortunati, perchè in altri luoghi queste cose sono,purtroppo, all'ordine del giorno. Quest'estate la villetta si è distinta perchè è stato l'unico locale che ha organizzato delle serate, come anche l'anno scorso. Dì piuttosto che hai voglia di dare addosso ai gestori ma non hai il coraggio di dirglielo in faccia.
Conosco Attilio da una vita ed è la prima volta che lo vedo reagire in quel modo, forse tutti i torti non l'aveva. Poi quando succedono queste cose, chissà perchè il 95% delle volte ci sono di mezzo i napoletani! Mah...

purtroppo assente ha detto...

scusatemi, ma cosa è successo sulla villetta? mi sono perso qualcosa di scandaloso provocato da qualche stronzo di turno, o mandato da qualcuno a dare fuoco?

Anonimo ha detto...

caro anonimo,
ma mandare fuoco da chi??ma cosa stai cercando di dire....guarda ccredici solo tu o quelliche se la pensano come te...perchè che c'era ha visto come sono andate le cose per davvero....
ciao...a presto!

Marcolino ha detto...

Anonimo come sono andate le cose per davvero?
E' successo un episodio molto sgradevole, durante una serata bellissima in cui si stavano divertendo tutti e in cui persone che si erano allontanate per varii motivi, stavano bevendo e scherzando insieme. Nessuno ha mandato nessuno, non creiamo polemiche inutili.
Poi se l'anonimo vuole darci la sua versione dei fatti sarà ben accetta, tanto in questo paese si sa come vanno le cose: uno si sbuccia un ginocchio e in giro si dice che gli hanno amputato una gamba.
Poi se mette nome e cognome sarebbe ancora meglio.

danilo, e chi sennò!! ha detto...

mo era da parecchio che non entravo a leggere qualcosa, ma a me sembra che ci sia qualcuno a cui non fa piacere che a LENOLA, quest'anno, ci sia stato più di qualche bella serata, io questo non lo accetto, perchè vi assicuro che non ci stiamo facendo una bella figura.
giusto per....
mi dite qua attorno quante manifestazioni hanno animato le varie serate estive dei vari paesi, aho, qua nel bene o nel male, mi sembra che ogni sera s'è fatto qualcosa, dai vari comitati alle varie associazioni, alle serate del comune. non penso che qualche sporadico episodio debba fare ombra su tutto quello che si è fatto, con grande modestia, con tanta umiltà, ma soprattutto con tanta voglia di fare. se qua ci mettessimo a ringraziare, non basterebbe una pagina intera.
perciò mi auguro che se quest'anno s'è fatto 50, l'anno prossimo si dovrà fare 100, e a prescindere da qualsiasi amministrazione, destra o sinistra o centro o quello che vi pare, io penso che gia da dicembre, chi ha volontà di fare qualcosa, ci si debba incontrare per pianificare, organizzare, mettere gia qualcosa nero su bianco.
se siete stati bravi nell' improvvisazione, penso che saremo meglio se organizzati.

lenolese ha detto...

Complimenti alle belle serate... veramente un bella estate

una opinione ha detto...

Come in ogni situazione, bisogna valorizzare le cose che uniscono non le cose che dividono; mettere in evidenza le cose belle, non quelle brutte.

uno che c'era... ha detto...

per purtroppo assente!!!!!tu purtroppo sei assente di cervello per pensare certe cose. alla villetta l'altra sera è successo una cosa non bella, e su questo penso che siamo d'accordo tutti, almeno credo. spero per il bene che non accadano più certe cose. ma qui credo che l'unico stronzo di turno sei proprio tu che non fai altro che scrivere cazzate.un consiglio: continua a rimanere assente che è meglio per tutta la comunità lenelose!!!

meno male assente! ha detto...

un consiglio per uno che c'era, io mi limito a chiedere per sapere, e quando chiedo una cosa e pongo una domanda usando determinate parole, è perchè evidentemente le ho sentite da qualche parte. quindi di cervello ne hai poco tu, io non ho offeso nessuno, ma come è buona consuetudine dei blog di lenola, mi si risponde sempre a cazzo!
comunque grazie, anonimo dotato di un grande cervello che purtroppo usi solo per pensare a come offendere il prossimo

una opinione ha detto...

Contattate i protagonisti della rissa e fateli sedere attorno ad un tavolo a discutere civilmente. Le scene da far west non depongono bene per il nostro paese, da qualsiasi parte provengano.

Anonimo ha detto...

per quello purtroppo assente: allora la prossima volta scrivi meglio e fatti capire meglio perchè da come hai scritto sembra un tuo pensiero e non quello di un altro e per sentito dire!!!scusami tanto se ti offeso.

Anonimo ha detto...

Per continuare il discorso di Danilo dico che Lenola viene apprezzata più dai non residenti che dai lenolesi. Questo però non mi sembra giusto perchè dovrtebbero essere in primo luogo i lenolesi ad apprezzarla.

Anonimo ha detto...

che belle parole!

Anonimo ha detto...

Concordo con l'anonimo delle 13,03 e aggiungo che io un papagno lo darei a chi parla male del nostro paese.

antonio ha detto...

Ho avuto una discussione sull'estate lenolese con un paio di coetanei. Io affermavo che di iniziative ne sono state prese tante, loro dicevano che si può fare di più. Allora ho risposto che se siete convinti di questo, la prossima volta votate altre persone.
Ma non credo che altri riescano a fare di più.

Anonimo ha detto...

Il problema dell estate secondo me va affrontato seriamente,quello che posso recriminare all aministrazione è che non si puo' organizzare un estate a maggio,poi do un consiglio a chi esercita sulla zona turistica di essere soprattutto loro perte integrante dell organizzazione dell estate per l anno prossimo,perche'non possono aspettare il comune o le varie associazioni e pretendere di fare un estate stellare!!!

Papallas ha detto...

Sono perfettamente daccordo con questo ultimo commento. Ma dove sta scritto che il Comune deve organizzare spettacoli per far guadagnare solo 4 attività commerciali che a loro volta(alcuni) sfruttano dei ragazzini come camerieri, praticano prezzi maggiori di Sperlonga e servono(spesso) prodotti (vedi i gelati!!) scadenti? Voglio dire che questo piangere ogni anno, e con qualsiasi Amministrazione, mi ha stancato! Chi non è contento si sposti da Lenola! è tanto facile!? Lenola non potrà mai competere con le città più grandi limitrofe! Quello che ha programmato l'Amministrazione è più che sufficiente per la stragrande maggioranza dei Lenolesi! Me compreso. Poi non dimentichiamo che Lenola deve caratterizzarsi per la Tranquillità e per l'aria pulita e fresca! Ognuno faccia la propria parte e .. non aspettiamo che tutto venga dal cielo! I commercianti cominciassero a fare le cose da professionisti e non sempre arrangiandosi! Ciao

Anonimo ha detto...

Come sarebbe tanto facile se tu il gelato la andassi a prendere a
Fondi? Ma sai quanto costa portare avanti un locale commerciale a Lenola? Poi non mi sembra che i locali sul colle non collaborano con l'amministrazione,chi più chi meno, penso tutti fanno la loro parte, basta leggere le collaborazioni sul programma. Certo sarebbe più semplice ed efficiente per tutti, te compreso, se si seguisse un piano di sviluppo che coinvolgesse tutti. Non è che uno perchè ha il locale sul colle deve farsi carico dell'organizzazione dell'estate lenolese.

risposte? ha detto...

per papallas, ma un commerciante cosa dovrebbe fare?
io rettificherei dicendo: ma i chioschi sul colle?
che pretendi che i commercianti di san rocco, o della piazza o di san martino o di via napoli, vadano a organizzare le serate sul colle?
a pro di che? in tutti i paesi che si rispettano, quelli come LENOLA, per intenderci, sono i chioschi che orgazizzano intrattenimenti, dal più semplice pianobar ad un evento, il problema è che manca collaborazione e pianificazione. Se si dovessero rompe i "coyotes" i vari Taccetti, Fasolo & company, che succederebbe?
E visto che ci sto, una parola la spendo per un piccolo appunto: " Ma tutti quelli che si sono lamentati per la pochezza di serate a contenuto colturale, quelle poche volte c'erano?" A me non sembra!!
E poi ,caro papallas, mi spieghi dove è che si arrangerebbero i "commercianti" (ESISTONO?) di Lenola?
E un appunto per Danilo.....:"cerca di impicciarti dei Cazzetti di Fondi, ah, ma chi ti ha chiamato?"

Un commerciante ha detto...

A lenola i commercianti esistono, come esiste gente come voi che passa il tempo a sparare cazzate sui blog. Chiedi ai varii Fasolo e company chi li aiuta economicamente ad organizzare le serate. A Lenola non esistono persone intelligenti in grado di affrontare un discorso serio. C'è gente che parla solo per dar fiato alla bocca e per denigrare l'operato di qualcuno.

Pina ha detto...

Scusate se mi permetto di intervenire. In riferimento a quanto sostiene l'anonimo del 31/08 (oggi mi sono messa un pò a curiosare tra i fatti altrui), ecco vorrei dire, che in effetti io, che non sono residente, trovo Lenola semplicemente "hoc"!
Le problematiche sono in tutti i paesi (figuriamoci nel mio....), ma a Lenola io tutta sta tragedia, proprio non la vedo.
Ad ogni modo, sono stata presente a due serate dell'estate lenolese e su quel colle mi sono trovata veramente bene.
Mi sono trovata a passare per la vostra piazza (quella con la fontana centrale per intenderci) e la trovo semplicemente "caratteristica".
La gente, che per motivi di lavoro ho avuto modo di conoscere, è a dir poco simpatica.
A me piace!
Non c'azzeccherà niente con quello che state dicendo, ma mi andava di dar ragione a quell'anonimo del 31 agosto, il quale ha affermato che Lenola è apprezzata più dai non residenti che dai residenti.
Però vorrei aggiungere (rivolgendomi a lui) che è così ovunque.
Per concludere, diciamo che in una scala da 1 a 10, io a Lenola un 8 pieno ce l'appiccicherei tranquillamente.
A sto punto non vi resta che lottare per accaparrarvi un 10.
Alla prossima!

osservatore ha detto...

E' irriconoscente secondo me dire a Danilo di impicciarsi "dei cazzetti di Fondi". E' una perona che ha investito a Lenola e merita rispetto.

osservatore ha detto...

A proposito, i miei complimenti al centro sportivo La Fontana e a Peppino Pecchia per l'organizzazione del Gran Premio Madonna del Colle.

MUSIC PROJECT GROUP ha detto...

Difendo la Villetta...perchè??? Perchè è l'unico locale giovane, senza nulla togliere agli altri locali naturalmente.
Sono tornato da poche ore dalla Sardegna, Santa Teresa di Gallura, una cittadina con molti più abitanti dei nostri vicino Porto Cervo; vi assicuro che l'estate Gallurese è molto più povera della nostra nonostante sia un paese che punta esclusivamente sul turismo. Quelle poche manifestazioni erano organizzate e finanziate totalmente da privati. Durante la nostra permanenza si è svolta la festa della birra...bhè vi dico che la nostra (quella del 2006 e del 2007) a Lenola è 1000 volte superiore!...Non lamentiamoci sempre e ricordiamo che nella nostra estate sono tornati 2 grandi eventi: la gara podistica e la 24 ore di sport.
Music Project Group

Anonimo ha detto...

andate sul sito www.lenola.eu stiamo organizzando il primo fantacalcio on line a lenola partecipate tutti grazie per la collaborazione e scusate il disturbo

Anonimo ha detto...

Io direi per il prossimo anno di organizzare L'Estate Lenolese utilizzando i proventi derivati dalla vendita di alcune sostanze!!!o utilizzando i risparmi di tanti minorenni che hanno acquistato liberamente bevante alcoliche sulla "VILLETTA", scegliete voi se il nome vi fa ricordare un'identità astratta, un luogo o un locale ben definito!!!!!!!!!!!!

mauro ha detto...

cmq caro anonimo,almeno specifica che è la comunita' giovanile la promotrice di questo fantcalcio almeno chi vuole informazioni sa a a chi rivolgersi!!!questo gioco è aperto a tutti,non c'è limite di eta' !partecipate numerosi!

bearzottissimo ha detto...

Non riesco a capire il perchè di certe posizioni da parte del Sindaco De Filippis e dell'Udc lenolese . Forza Italia ha sempre fatto la parte della cenerentola nelle varie amministrazioni di centro destra da quando esiste come partito . Visto che era il lontano 94 e Gianni era già Sindaco mi riesce molto semplice una riflessione : voi il Sindaco a Forza Italia non lo darete mai e vedete tutti gli altri partiti di centro destra come vostri sudditi!!!Visto che noi con i comunisti non ci vogliamo andare ci state costringendo a fare una lista da soli , rischiando entrambi di perdere . Ma vi sembra tanto inaccettabile uno come Guglietta Pasqualino a Sindaco di tutto il centro destra ? Mi sembra un gran lavoratore , una persona che ha dimostrato con i fatti di avere i voti ( non come Gianni ) e poi è tesserato di Forza Italia ... mi sembra la soluzione ideale e credo che nessuno la possa contestare come candidatura ... vinceremmo facile facile ... pensateci

slip ha detto...

Caro amico, a me non me ne frega niente. Ma ti faccio notare che le elezioni non si vincono con 100-150 voti personali che uno ha. Continui a rompere le scatole a Gianni De Filippis proprio perchè ti fa paura elettoralmente. Cerca di risolvere il tuo problema alleandoti con l'attuale minoranza. Così ti sentiremo squitato.

Marcolino ha detto...

Caro imbecille del 6-09, non so come altro definirti, anzi lo so ma è meglio che non lo faccio, risulterei troppo scurrile. Che problemi hai? Ti risulta che tutti gli altri locali a Lenola vendano acqua santa? Faccio questo di mestiere, vendo bevande alcoliche e non e fin quando me le chiederanno le somministrerò, a meno che non abbiano meno di 16 anni. Per le altre sostanze che dici tu, forse qualche volta qualcuno ti ha mandato male e adesso vuoi rifarti con noi? Mi dispiace, non faccio nè il genitore e nemmeno il carabiniere, quello che fanno i ragazzi a Lenola mi interessa poco, non è compito mio.
Sono sempre più convinto che questi blog sono un ottimo mezzo di confronto ma anche patria di tanti ignoranti che, dall'alto del loro nulla, sparano stronzate nascosti dietro le tastiere.
Comunque per qualsiasi cosa, restiamo sempre disponibili al confronto, sai dove trovarci.

uno che segue ha detto...

Riguardo a questa continua proposta di Bearzot candidato sindaco, chi lo propone è proprio quello che non lo vuole.

Anonimo ha detto...

Che paese, lè-lè. E' una continua sfida a chi critica di più, a chi sfascia di più e a chi ammuìna di più. Dateci un taglio.

Anonimo ha detto...

TUTTI X BEARZOT!!!!!

Anonimo ha detto...

Tutti per il Roscio che è il più azzurro di tutti.

Miracolo Miracolle ha detto...

Legalità legalità legalità ... ecco fatto il programma elettorale per il 2008 . Niente turismo , inutile chimera , niente stupidaggini varie , lotta a tutte le illegalità , in primis ABUSIVISMO EDILIZIO e DROGA !!!!

Comunità Giovanile Lenolese ha detto...

Comunicazione:
Le iscrizioni al "fantacalcio lenolese on-line" sono aperte fino a venerdi 14/09/07 alle ore 20:00!
Ricordiamo che, il costo di partecipazione è di euro 15 il quale sarà possibile regolarizzare presso uno dei seguenti siti:"Bar Sport, Frizzy bar, Lounge bar"; e che le iscrizioni sono aperte a tutti sul sito WWW.LENOLA.EU dove troverete premi e regolamento dello svolgimento del campionato.

PREMIO per il primo classificato viaggio in sardegna per una settimana.

Ci scusiamo con gli autori del post per aver utilizzato questo spazio.
Grazie e buona giornata a tutti

Anonimo ha detto...

Il Signor Pasqualino Guglietta ha tutte le carte in regola per poter fare il Sindaco di Lenola. Le carte le ha davvero a posto ciò che non hanno: per la maggioranza, Giorgio di Fonzo e Gianni De Filippis ed altri e per l'attuale minoranza, Andrea Antogiovanni... e pure ha avuto il coraggio di candidarsi a Sindaco.

Anonimo ha detto...

E dajie...

per amore della verità ha detto...

...Qualcuno ha deciso a tavolino (ci prova!) di far passare questa estate lenolese come una grande estate! Ma badate bene, che programmi alla mano, la PEGGIORE estate lenolese dell'ERA Guglietta è decisamente superiore alla MIGLIORE estate lenolese dell'attuale amministrazione De Filippis..!

Giovanni ha detto...

Rispondo a "per amore della verità".
Sul blog della minoranza un anonimo ha riportato il programma dell'Estate Lenolese 2002. In un primo momento sono rimasto un pò perplesso nel vedere tutte quelle manifestazioni che francamente non ricordavo; poi, però, leggendolo con maggiore attenzione ho potuto notare che il nostro amico ha fatto un pò di confusione tra le manifestazioni organizzate dal Comune e quelle organizzate dal Comitato Maria SS. del Colle in occasione del IV Centenario.
Forse anche tu hai fatto la stessa confusione.
Fate le persone serie ed obiettive ed ammettete che in quel settore l'Amministrazione Guglietta ha fallito, forse anche per la latitanza dei delegati; io, sicuramente più distaccato ed obiettivo, riconosco che qualche altro settore, come i servizi sociali ad esempio, funzionavano egregiamente.

senza speranza ha detto...

la realtà è che questi nostri concittadini non si indignano più per nulla . Purtroppo Lenola ha perso la sua coscienza civica e questa catastrofe che ci ha fatto cadere in un baratro senza fondo è stata causata in primis dalle cattive amministrazioni che si sono susseguite negli anni . Siamo riusciti a sputtanare uno come Germi che in qualsiasi ambito era ed è considerato un galantuomo , abbiamo goduto nel suo sputtanamento mediatico e giuridico, non capendo che ci andavamo a mettere in mano ad una classe politica che per tutti gli anni novanta aveva già dimostrato di cosa era capace .
I comitati religiosi, le associazioni calcistiche , persino l'azienda faunistica è in mano a questa maggioranza che governerà Lenola probabilmente per altri cinque anni . Ma nessuno si indigna , siamo tutti inebetiti a bere birra e fumare fuori dai bar , a parlare male dell'amministrazione in modo scomposto e inragionevole e questo non fa altro che aumentare la cortina fumogena innalzata da questi politici . La politica lenolese è come una partita di calcio portoghese , una serie infinita di tocchetti e finisce che ti trovi addormentato sul divano . Un abbraccio ad Andrea che è l'unico 'uomo del fare' dell'intera classe politica lenolese

con la speranza ha detto...

Caro "senza speranza", se ti piace Andrea continui ad essere senza speranza.

senza speranza ha detto...

la realtà è che questi nostri concittadini non si indignano più per nulla . Purtroppo Lenola ha perso la sua coscienza civica e questa catastrofe che ci ha fatto cadere in un baratro senza fondo è stata causata in primis dalle cattive amministrazioni che si sono susseguite negli anni . Siamo riusciti a sputtanare uno come Germi che in qualsiasi ambito era ed è considerato un galantuomo , abbiamo goduto nel suo sputtanamento mediatico e giuridico, non capendo che ci andavamo a mettere in mano ad una classe politica che per tutti gli anni novanta aveva già dimostrato di cosa era capace .
I comitati religiosi, le associazioni calcistiche , persino l'azienda faunistica è in mano a questa maggioranza che governerà Lenola probabilmente per altri cinque anni . Ma nessuno si indigna , siamo tutti inebetiti a bere birra e fumare fuori dai bar , a parlare male dell'amministrazione in modo scomposto e inragionevole e questo non fa altro che aumentare la cortina fumogena innalzata da questi politici . La politica lenolese è come una partita di calcio portoghese , una serie infinita di tocchetti e finisce che ti trovi addormentato sul divano . Un abbraccio ad Andrea che è l'unico 'uomo del fare' dell'intera classe politica lenolese

con la speranza ha detto...

....Alla... amu capitu...

Anonimo ha detto...

alla amu capitu angh'io

Anonimo ha detto...

evviva